Esquimau, il gusto parigino nel gelato di casa

logo title
gelato

Esquimau, con marchio registrato, che in francese significa propriamente "gelato da passeggio", nasce a Pordenone nel 1987 ad opera di Leonardo Ceschin e Loredana Vazzola, gelatieri di tradizione familiare, dopo una esperienza pluriennale nel settore, realizzata da entrambi a Berlino.

La scelta del nome "Esquimau" e la sua realizzazione specifica per la prima volta a Pordenone indicano una certa tipologia di lavoro, nonché l'intenzione di riproporre oggi, nella nostra città, il gelato italiano tradizionale, che ha trovato proprio in Francia la sua migliore immagine storica.

Fin dall'inizio, il filo conduttore è stato ed è la qualità del gelato, che viene principalmente riconosciuta dagli ingredienti usati per realizzarlo.

In oltre venticinque anni di attività ed esperienza, Esquimau ha imparato a proporre gelati alle creme, ma anche alla frutta senza il latte, con un'alta percentuale di frutta fresca di stagione. Per non parlare poi dei semifreddi, quelle Scercreme di marchio originale, a base di panna, uova e zucchero.

Partendo da questo impasto prendono il via torte, mattonelle, confezioni ad uso domestico, barrette, stecchi ricoperti, conetti mignon, tartufi, che è possibile acquistare e tenere in congelatore con la certezza di una conservazione perfetta.


esquimau@esquimau.it

facebook